FUGACE SCHERZO NOTTURNO

Loading...

Thanks! Share it with your friends!

You disliked this video. Thanks for the feedback!

Added by admin
54 Views
La luce mi dorme accanto in un filo di cotone carbonizzato all'interno della lampadina.

Apro gli occhi fissando il soffitto; il cuscino, sotto alla mia testa, sospira presagendo una notte insonne.

All'improvviso, la musica mi abbraccia senza che un suono si oda nella stanza: squillo di tromba, il flauto magico, un gregge di violini bruca la melodia sullo spartito.

Mille rintocchi: il campanile del paese mi sussurra l’ora e la solitudine di chi l’ascolta.

Dal gregge si stacca l’assolo; la corda più civettuola corre pizzicando la scala armonica per poi perdersi nella promessa di un sì.

Ho la mia mano stretta in pugno, le lunghe ciglia che mi appartengono vibrano al calare dei trentasei neri: Il pianoforte, ora è il protagonista e nell'arpeggio esplode lo sfumato d’alba.

Ho vissuto il tempo di un fugace scherzo notturno;
chiudo gli occhi lentamente come se fossi ad una prima e finalmente, inizio a sognare.




Fugace Scherzo Notturno

scritto da Stefano Pastori

Blulight gallery - Dicembre 2017

Music: Shostakovich
Concerto No.1 for piano,
trumpet and strings in C minor,
Op.35 - I. Allegro vivace
Category
Classical

Post your comment

Sign in or sign up to post comments.

Comments

Be the first to comment