Write For Us

Mina e Lucio Dalla - Amore disperato

Loading...
Google Rank
90 Views
Published
2 note : composto da Lucio Dalla il brano è tratto dal rifacimento in chiave moderna della celebre opera di Giacomo Puccini "Tosca" di cui Dalla ha scritto la musica. Il brano è stato pubblicato nell'album di Lucio Dalla "Lucio" del 2003 in doppia versione, solo e in duetto con Mina. La stessa Mina ha poi recuperato il brano per il suo album "Caramella" del 2010. Lo stesso Lucio Dalla con Roberto Costa e Beppe D'Onghia hanno curato l'arrangiamento. "Particolarmente appetibile la riproposta di Amore disperato nel cui missaggio made in Lugano la voce di Mina è in maggiore evidenza rispetto alla versione mixata nel 2003 nello studio Casadalla delle Isole Tremiti" (Loris Biazzetti dalla Fanzine 71 del Mina Fan Club).Lucio Dalla si dimostrò entusiasta del duetto, elogiando Mina e la sua interpretazione: "Lei è la cantante primaria, al di là del significato del canto. E' il canto puro. Mina era voce giusta per questo duetto anche per un'altra ragione. Tosca è estremamente cattolica, di parte, ma il suo amore diventa così forte da portarla a schierarsi contro i suoi ideali religiosi. In linea con la storia e la personalità della Mazzini".
Lucio Dalla inviò il file del brano a Lugano, dove Mina provò la sua parte, mentre altrettanto fece Lucio nel suo studio. Nell'ultima domenica di settembre 2003 i due artisti si ritrovarono legli studi Fonoprint Mastering 1, per registrare la traccia definitiva dal vivo con l'orchestra d'archi DIMI diretta da Beppe D'Onghia. (dalla Fanzine n. 60 del Mina Fan Club).
Testo:
Che cosa vuoi sapere, è meglio non sapere
(Che cosa vuoi sapere, è meglio non sapere)
L'amore che mi chiedi non può finire bene...
Non può finire bene...
Il cielo non lo vuole
Ha le nuvole in catene
Non fa più uscire il sole
Senza vento e senza vele
Il tuo amore non si muove
E' fermo come un sasso
Anche il sangue nelle vene...
E' amore in mezzo al ghiaccio,
Nel guanto del potere
Un cuore che è vigliacco
E non sa volere bene
Prende le vite con un braccio
Le tiene chiuse al buio,
coperte da catene...
Coperte da catene...
C'è un segno corto e chiaro
Laggiù nella tua mano
E' l'ombra del destino
Che come un frutto acerbo
O la prima stella del mattino
Rende l'amore eterno...
Amore disperato
Amore mai amato
Amore messo in croce
Amore che resiste
E se Dio esiste
Voi, voi
Vi ritroverete là, là...
Amore...
Inizia la partita
Il diavolo vi sfida
Gli artigli del potere
Che come nera neve
Il lutto di una chiesa
Una candela accesa
Amore disperato
Amore mai amato
Amore messo in croce
Amore che resiste
E se Dio esiste
Voi, voi
Vi ritroverete là, là...
Amore...
Category
POP
Sign in or sign up to post comments.
Be the first to comment